Spazzolplastica

Linee armoniche e minimali per il restyling del logo storico.

Il rebranding è una scelta che rimarca la volontà di continuità di un’azienda che, come Spazzolplastica, guarda al futuro ogni giorno con la visione esperienziale del suo passato. Il primo logo, usato fino al 2007, era caratterizzato da un font bold e dalla S rossa che in quegli anni ha permesso all’azienda una chiara identificazione nel settore. Dal 2008 invece è stata introdotta gradualmente la grafica classica con il rocchetto stilizzato che i nostri clienti oramai conoscono. Il nuovo logo, invece, progettato pensando ai valori che abbiamo a cuore, cambia di fatto la nostra identità visiva senza però snaturare la vera storicità del brand.

Il font scelto è tecnico, armonioso e lineare per richiamare la solida sicurezza che offre Spazzolplastica ai suoi clienti e, allo stesso tempo, la sua semplicità di azione. Pur mantenendo la forma e lo stile del precedente, è stata portata avanti una ricerca su caratteri più moderni, migliorandone la leggibilità.

Il rocchetto - simbolo del core business dell’azienda - è ora vuoto e senza sfondo per favorire un bilanciamento del logo, in modo che il lettore sia in grado di ottenere una visione di insieme. Una delle novità è la linea rossa al lato del claim che simboleggia non solo la continuità tra passato e futuro ma anche il nostro concetto di esperienza applicata alle nuove tecnologie. Una riga netta che però non divide ma unisce - proprio come i fili del rocchetto ai quali si ispira - in un rapporto continuativo tra l’heritage dell’azienda e la sua continua evoluzione. Infine, il nuovo claim “Easier spooling with us” sottolinea la nostra vocazione in modo ancora più diretto.

Cambia dunque l’immagine dell’azienda ma non la sua attitudine rivolta alla continua ricerca di soluzioni innovative per le necessità dei clienti che si affidano da anni a Spazzolplastica.